Logotipo Pietro Marchese
opere private
the eigt [..]

The Eigth Wonder


Un limbo sospeso

Pietro Marchese


è uno scultore contemporaneo italiano.

Storia come mosaico di vite di uomini che arrivano sino a noi.

La metamorfosi come processo da sempre presente nella sua ricerca e nella mitologia classica, ritorna con irruenza nel nostro presente. L’artista vuole ricordarlo, sottolinearlo, attraverso il suo lavoro.

Un processo di metamorfosi che è attuale, è denuncia di una società dei consumi, di falsi miti e del tempo che scorre senza coscienza; la crisi delle decantate virtù umane classiche. L'essere uomo che si trasforma in essere mostro, uomini lumaca che non riconoscono più la loro reale natura e sfilano lentamente sotto i nostri occhi.

L'opera pare ingannare con le sue forme, come afferma lo stesso artista, e ti svela un messaggio malinconico e crudele. La storia è il punto di snodo delle sue ricerche: storia come mosaico di vite di uomini che arrivano sino a noi.
Noi stessi siamo storia.
L'arte contemporanea nella visione dell'artista non può essere autoreferenziale, deve dialogare, e come riesce nel suo intento?

Unendo forme scultoree più classiche all'interno di un contesto, di un concetto prettamente attuale.

Corpi che non hanno identità o forse l'hanno persa e ne ritrovano un'altra ben diversa, primordiale, più ingenua e grottesca. Entrano a far parte di un mondo di mezzo, un limbo sospeso. Creature che comunicano messaggi brevi, parole criptiche e profetiche.

2013
opere private ceramica al terzo fuoco, resina policroma, legno, forex, luci al led 193x144x92 cm